homeHome Chi SiamoChi Siamo ProgrammaProgramma Comunicazioni ai CittadiniComunicazioni ai Cittadini Attività PoliticaAttività Politica Dicono di noiDicono di Noi Lascia un MessaggioLascia un Messaggio Promesse SmascheratePromesse Smascherate ContattiContatti
 

 

 

ATTIVITA' POLITICA

 

 

 

 

Interrogazione Consigliare Verde Pubblico

Al Presidente del Consiglio e Sindaco del Comune di Petriolo

INTERROGAZIONE CONSILIARE URGENTE EX ART. 43 DEL D.LGS. N. 267/2000 E ARTT. 24 E 54 DEL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE

Oggetto: Sollecito interventi di manutenzione delle aree verdi pubbliche e richiesta valutazione dell'organizzazione del lavoro dei dipendenti comunali

Il sottoscritto, Domenico Luciani, nato a Macerata, il 12/06/1974, residente a Petriolo in via R. Margherita n. 16, in qualità di capogruppo del gruppo consiliare "Petriolo Domani",

PREMESSO CHE

Il contatto quotidiano con i cittadini petriolesi ci permette di recepire i loro bisogni e le loro lamentele quotidiane.

Quanto esposto in questa interrogazione non è altro che il riportare ciò che numerosi cittadini hanno richiesto ed esposto direttamente.

Con questa interrogazione non si intende criticare l'inoperosità dell'amministrazione per i fatti in oggetto, ma metterne a conoscenza e sollecitarne l'intervento risolutivo.

CONSIDERATA

l'urgenza di intervento in alcune strade comunali per quanto concerne il taglio dell'erba a margine delle stesse, che arriva a coprire la visuale e mette in pericolo la sicurezza di chi transita, sia esso automobilista o pedone,

lo stato di precarietà manutentiva del “Parco delle fonti”, del lavatoio comunale, e delle sorgenti Acque Solfuree in zona Cremone.

il numero di dipendenti comunali attualmente in forza,

le lamentele di un numero elevato di cittadini,

INTERROGA IL SINDACO E LA GIUNTA COMUNALE PER SAPERE

1.Come mai il “Parco delle Fonti”, attualmente, si trova in uno stato di semi-abbandono, senza visibili interventi di manutenzione del verde, con sporcizia sparsa e visibile dalla piattaforma di Via del Castellano, con piccoli quantitativi di terra che frana dalle strutture contenitive in legno. Nello stesso stato si trova il Lavatoio comunale e la Sorgente Acque Sulfuree.

2.Come mai l'avanzamento dei lavori per il taglio dell'erba nelle strade comunali è in evidente ritardo, con conseguente disagio alla circolazione.

3.Se non sarebbe opportuno, proprio in questi periodi di aumento del lavoro per i dipendenti comunali, organizzare in maniera più efficiente la divisione delle mansioni tra gli stessi, evitando quanto moltissimi cittadini lamentano, ovvero la presenza di più operai comunali nello stesso luogo di intervento e per operazioni risolvibili oggettivamente da un numero minore di personale, potendo così intervenire su più fronti e riducendo più velocemente la mole di lavoro da svolgere.

In attesa di una risposta verbale da svolgersi durante il prossimo Consiglio Comunale,

Distintamente saluto.

Petriolo, lì 26/05/2010

Il Capogruppo e Consigliere Comunale

Ing. Domenico Luciani